Anacardi Tostati

3,50 IVA inclusa

Acquista
Confronta
Share :

Gli anacardi fanno parte della frutta secca anche se in Italia sono generalmente meno conosciuti e utilizzati rispetto ad altre varianti. Ma quali sono i benefici che offrono e quante calorie hanno? Esistono controindicazioni al consumo di questi frutti tutti da sgranocchiare?

Le proprietà degli anacardi sono molte, si tratta infatti di alimenti interessanti dal punto di vista nutrizionale, potremmo quindi inserirli un più spesso nella nostra dieta variando con la più tradizionale frutta secca. Si possono gustare così come sono come snack ma anche realizzare ad esempio il burro di anacardi, un’alternativa al più classico burro di arachidi da preparare facilmente in casa con pochi ingredienti.

Gli anacardi contengono diverse sostanze benefiche per il nostro organismo. In primis grassi buoni: in ogni frutto vi è un grande quantitativo di acido oleico, lo stesso che si ritrova nell’olio di oliva e che è tanto utile alla salute del cuore.

Questi frutti sono inoltre ricchi di magnesio, minerale fondamentale per il nostro organismo che interviene in moltissime reazioni biochimiche del nostro corpo tra cui quelle muscolari e nervose. Buona anche la presenza di vitamine del gruppo B, di aminoacidi essenziali e di minerali come potassio, fosforo, sodio, zinco, rame, ferro e selenio.

Tutta questa ricchezza di nutrienti unita anche alla presenza di un importante precursore della serotonina, il triptofano (100 grammi di anacardi ne contengono circa 400mg) fa sì tra l’altro che questi frutti possano agire in maniera del tutto naturale sull’umore.

Category: